Il 16 Febbraio 2018 siamo ufficialmente entrati nell’anno del CANE secondo il calendario cinese! Archiviati i festeggiamenti per il Capodanno, i circa 1200 cinesi residenti in Alto Adige sono tornati alle proprie attività; le più svariate, rispetto alla fine degli anni Ottanta. In oltre trent’anni gli esercizi gestiti da titolari cinesi, dai caffè ai market, dai negozi di vestiti alle parrucchiere, si sono moltiplicati. Come è cambiata la loro vita a Bolzano, e i giovani cinesi sono riusciti ad integrarsi in Alto Adige? Lo vediamo nel primo servizio della puntata ….

Autonomia nell’autonomia: così si può definire la rivendicazione dei bellunesi per il trasferimento di decine di municipi al Trentino-Alto Adige che ha trovato un nuovo ancoraggio nel referendum provinciale  che si è affiancato a quello della regione Veneto il 22 ottobre 2017. Il 52 % degli aventi diritto si sono recati alle urne, di cui ben il 98% per confermare la volontà di secessione dal Veneto. Minoranze nel Mondo è andata a vedere quali conseguenze ha prodotto questa spinta secessionista.

Topics religione lingua etnia punto di vista storie