L'Estonia è un territorio molto variegato con spiagge rocciose ed antiche foreste, intervallate da grandi laghi. Annidata tra l’Estonia sud occidentale e la Russia nord occidentale c’è la regione di Setomaa. Qui vive il popolo dei Seto, una minoranza etnica indigena composta da poche migliaia di persone, che nel tempo ha cercato di resistere alle influenze di entrambe le culture, estone e russa. Per i Seto la musica è qualcosa di più che una melodia orecchiabile. I loro antichi canti polifonici, tra cui “Seto Leelo”, sono una parte determinante delle tradizioni che hanno saputo difendere nel tempo, inseriti di recente nel patrimonio culturale intangibile dell’Unesco. Dall’Estonia Minoranze nel Mondo ci porta in Val Gardena, dove, per la rubrica “Con Noi,” è andata a conoscere il siciliano Carmelo Li Pomi.
Trasmissione del 12.01.2020 - Rai Alto Adige

Topics religione lingua etnia punto di vista storie