Il refugees welcome day: una breve panoramica di quella che è stata la manifestazione a favore dei rifugiati promossa a Bolzano dall’Associazione Binario 1 e dall’organizzatore culturale Vania Zappetti.
La storia è piena di racconti tragici, di popolazioni costrette ad abbandonare i loro paesi d’origine, come gli Armeni, vittime del primo genocidio del Novecento, perpetrato cent’anni fa dall’impero Ottomano. Sparse ovunque nel mondo, le comunità armene si sono raccolte per commemorare questo doloroso anniversario. Anche quella di Calcutta, che Minoranze nel Mondo è andata a conoscere. Si torna nel vecchio continente per concludere la puntata con un ritratto della poetessa Anna Maria Bacher che in val Formazza al confine con la Svizzera, dedica la propria arte alla lingua Walser .

Topics religione lingua etnia