La nuova costituzione boliviana: più diritti per le minoranze native

Dal gennaio del 2009 in Bolivia è entrata in vigore una nuova costituzione, che prevede di concedere alle 36 popolazioni native presenti nel paese diritti di cui non hanno mai goduto prima. L’obiettivo è rendere più facile ai nativi l’accesso ai mezzi di sostentamento di base, all’istruzione e alle strutture sanitarie. minet racconta quali cambiamenti questa nuova costituzione ha comportato in particolare per le minoranze boliviane.

Autore: Peter Paul Kainrath
Riprese: Nadia Samanta Arze Garcia
Montaggio: Martine De Biasi
Intervistati/e: Carlos Romero, Teofilo Laura Montaño, Susanne Käss

Trasmissione: 25.11.09

Topics etnia storie